Forum dei "Monti Ernici"

 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
www.montiernici.it



Lago di Canterno oggi
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 19, 20, 21  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
cestò
Aquila Reale
Aquila Reale


Registrato: 24/05/11 17:00
Messaggi: 977
Residenza: Colleferro

MessaggioInviato: Ven Gen 13, 2012 8:48 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Francesco ha scritto:
...E la -lasciatemelo dire - drammatica assenza di neve sulle montagne non lascia prevedere nulla di buono, purtroppo...

Già, proprio così. Bisogna sperare nella sola pioggia...
Però bisognerebbe vedere quanto influisce sul livello del lago la quantità di neve presente sui monti.
Mi ricordo che l'anno scorso di neve ce n'era parecchia, eppure già da maggio la centrale di Ferentino è stata resa inattiva.
Tutta quella neve quindi non ha comportato una riserva d'acqua così notevole... Confused

_________________
marco
Top
Profilo Invia messaggio privato   HomePage
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Sab Gen 14, 2012 7:13 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

L'anno scorso, purtroppo puntualmente, dopo ogni nevicata c'è sempre stato (se non ricordo male) un periodo di scirocco e/o di temperature elevate che sciolse gran parte della neve anche ad alta quota.
Se poi a questo aggiungiamo che gli Ernici che ci interessano sono esposti a Sud ecco che gli effetti benefici per falde acquifere di quelle pur abbondanti precipitazioni nevose sono stati piuttosto limitati....
Questa, almeno, la mia spiegazione....

Saluti,
Francesco
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Ven Gen 27, 2012 6:55 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Situazione livello acqua di oggi 27 gennaio 2012: 537,98 m.; una quota più o meno equivalente a quella registrata a fine settembre 2011..
26 cm in più in 20 gg (537,72 m. del 07 gennaio 2012) Confused
E' evidente come la quasi totale assenza di precipitazioni nel periodo indicato abbia rallentato l'incremento di livello...
Da evidenziare il continuo scroscio di acqua che si sente arrivare distintamente dall'interno della torretta. Ho avuto modo di constatare la stessa cosa il 18 ottobre 2011 (537,4m); è evidente, quindi, che il manufatto, oltre un certo livello, perda!!! ma la cosa sembra non interessare a nessuno... Twisted Evil
E se queste infiltrazioni con il passare del tempo si allargasero sempre più?
Mah.... Crying or Very sad

Saluti,
Francesco



livello canterno 27 gennaio 2012.jpg
 Description:
 Filesize:  110.27 KB
 Viewed:  3877 Time(s)

livello canterno 27 gennaio 2012.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato  
cestò
Aquila Reale
Aquila Reale


Registrato: 24/05/11 17:00
Messaggi: 977
Residenza: Colleferro

MessaggioInviato: Dom Gen 29, 2012 11:23 am    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Francesco ha scritto:
Da evidenziare il continuo scroscio di acqua che si sente arrivare distintamente dall'interno della torretta....

....è evidente, quindi, che il manufatto, oltre un certo livello, perda!!! ma la cosa sembra non interessare a nessuno... Twisted Evil
E se queste infiltrazioni con il passare del tempo si allargasero sempre più?
Mah.... Crying or Very sad

Questo è molto strano... Confused
Tutte le volte che ci sono andato non ho mai sentito rumori d'acqua provenire dall'interno della torretta. Non credo però che il manufatto perda oltre un certo livello. La struttura, anche se vecchia e fatiscente, non presenta spaccature e/o fori lungo le sue pareti.
Considerando il fatto che l'acqua non si sente sempre ma solo in certi momenti, mi viene da pensare ad un paio di ipotesi:

- Il livello del lago, grazie a delle paratoie, viene tenuto costantemente basso in previsione di periodi piovosi o periodi in cui avviene lo scioglimento della neve (anche se quest'ultima è davvero poca). Questa è la tecnica che di solito attuano per i bacini artificiali. Per Canterno però non ne vedo l'utilità visto il limitato apporto d'acqua dei suoi affluenti, quindi il rischio di piene improvvise e catastrofiche lo vedo praticamente nullo.

- Ogni tanto vengono aperte le paratoie alla base della torretta (sempre se ce ne sono visto che quella è una parte che ancora non conosco) per far sì che l'acqua drenata porti con sé gli accumuli di melma/limo facendoli disperdere nell'inghiottitoio.

Prendiamole come ipotesi però... Rolling Eyes

_________________
marco
Top
Profilo Invia messaggio privato   HomePage
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Mar Gen 31, 2012 6:51 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Ciao Marco,

ti assicuro che lo scroscio dall'interno della "torretta" è distintamente udibile senza particolari attenzioni, segno quantomeno di una moderata quantità d'acqua in caduta...
Al livello in cui si trova attualmente il Lago di Canterno non credo che quello scroscio d'acqua sia riferibile all'apertura di paratoie in previsione di abbondanti precipitazioni come avviene in altri bacini artificiali... Confused
Primo perchè in questo periodo Canterno non è stato mai così basso (cosa che contrasta con i livelli ben più alti registrati negli anni precedenti quando, evidentemente, per lo stesso principio avrebbero dovuto portarlo ai livelli attuali; ricordo che Canterno, come ben documentato e spiegato qualche pagina più indietro raggiunse il massimo storico prorpio in questo periodo!!!. QUI il collegamento diretto alla prima pagina con le foto del lago il 30 gennaio 2009...)
Secondo perchè, purtroppo, qust'anno abbiamo avuto modo di vederne gran parte di quella "torretta", addiriittura fin sotto la scala metrica e di paratoie e/o simili nessuna traccia...

Queste, almeno, le mie considerazioni.... Wink
Saluti,
Francesco
Top
Profilo Invia messaggio privato  
cestò
Aquila Reale
Aquila Reale


Registrato: 24/05/11 17:00
Messaggi: 977
Residenza: Colleferro

MessaggioInviato: Mar Feb 21, 2012 5:07 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Francesco ha scritto:
Situazione livello acqua di oggi 27 gennaio 2012: 537,98 m.

La situazione di oggi 21 febbraio 2012 alle ore 15:21 invece era di 538,80 m



Livello Canterno 21-02-2012.jpg
 Description:
 Filesize:  91.13 KB
 Viewed:  3771 Time(s)

Livello Canterno 21-02-2012.jpg



_________________
marco
Top
Profilo Invia messaggio privato   HomePage
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Mar Feb 21, 2012 9:18 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Bene, Marco, grazie, ottimo il rilevamento.. dal quale, tra l'altro si vede anche che l'acqua in prossimità della torretta non è più ghiacciata....

Ne approfitto per inserirne altre tre che ho registrato in precedenza... Dunque, ricapitolando:
09 febbraio 2012: 538,37
12 febbraio 2012: 538,46
17 febbraio 2012: 538,55

21 febbraio 2012: 538,80 m

Saluti,
Francesco



livello 09_02_2012.jpg
 Description:
 Filesize:  120.86 KB
 Viewed:  3756 Time(s)

livello 09_02_2012.jpg



livello 12_02_2012.jpg
 Description:
 Filesize:  126.55 KB
 Viewed:  3756 Time(s)

livello 12_02_2012.jpg



livello 2012_02_17.jpg
 Description:
 Filesize:  165.67 KB
 Viewed:  3756 Time(s)

livello 2012_02_17.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato  
cestò
Aquila Reale
Aquila Reale


Registrato: 24/05/11 17:00
Messaggi: 977
Residenza: Colleferro

MessaggioInviato: Mer Feb 22, 2012 8:37 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Francesco ha scritto:
Ciao Marco,
ti assicuro che lo scroscio dall'interno della "torretta" è distintamente udibile senza particolari attenzioni, segno quantomeno di una moderata quantità d'acqua in caduta...
Al livello in cui si trova attualmente il Lago di Canterno non credo che quello scroscio d'acqua sia riferibile all'apertura di paratoie in previsione di abbondanti precipitazioni come avviene in altri bacini artificiali... Confused
Primo perchè in questo periodo Canterno non è stato mai così basso (cosa che contrasta con i livelli ben più alti registrati negli anni precedenti quando, evidentemente, per lo stesso principio avrebbero dovuto portarlo ai livelli attuali; ricordo che Canterno, come ben documentato e spiegato qualche pagina più indietro raggiunse il massimo storico prorpio in questo periodo!!!. QUI il collegamento diretto alla prima pagina con le foto del lago il 30 gennaio 2009...)
Secondo perchè, purtroppo, qust'anno abbiamo avuto modo di vederne gran parte di quella "torretta", addiriittura fin sotto la scala metrica e di paratoie e/o simili nessuna traccia...

Queste, almeno, le mie considerazioni.... Wink
Saluti,
Francesco


Ripensando al rumore di scroscio d'acqua all'interno della torretta...non ho avuto la possibilità di avvicinarmi ulteriormente ad essa per via della neve e dell'equipaggio non proprio adatto allo scopo... Embarassed quindi non ho potuto ascoltare il rumore. Nelle tue ultime sortite Francesco hai continuato a sentirlo?

La paratoie, se ci sono, potrebbero trovarsi molto in basso, tanto da non poterle vedere neanche con un livello inferiore al minimo registrato dal sottoscritto. Nonostante stiano in basso e qualora ci fosse una perdita in una eventuale paratoia, lo scroscio si potrebbe sentire ugualmente perché credo che la struttura della torretta scenda di diversi metri sotto il fondo del lago. Se ci fossero invece delle crepe lungo la torretta, cosa più che possibile vista la pessima condizione in cui versa, mi sembra strano che da queste fuoriesca una quantità d'acqua tale da provocare uno scroscio, io propenderei più per una piccola porzione d'acqua che percola all'interno della torretta stessa. Comunque questa storia è alquanto strana... Confused

Di seguito ho inserito due foto che ritraggono la torretta nel lato est, dove si notano molte crepe, soprattutto nella zona intorno a quota 543, ossia la quota che credo sia più soggetta al continuo dilavamento dovuto al repentino sali-scendi del livello.



21-02-2012_040r_640x427.jpg
 Description:
 Filesize:  61.07 KB
 Viewed:  3728 Time(s)

21-02-2012_040r_640x427.jpg



21-02-2012_042r_640x959.jpg
 Description:
 Filesize:  135.48 KB
 Viewed:  3728 Time(s)

21-02-2012_042r_640x959.jpg



_________________
marco
Top
Profilo Invia messaggio privato   HomePage
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Ven Feb 24, 2012 7:16 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Ciao Marco,
no, sinceramente non ho fatto caso se dalla torretta provenisse rumore di scroscio d'acqua.
Tieni però presente che nelle mie ultime visite l'acqua del lago era completamente ghiacciata e che, salendo il livello dell'acqua, la distanza minima dalla torretta ovviamente è aumentata....

Giusta l'osservazione sulle paratoie. Effettivamente, qualora dovessero esserci, potrebbero trovarsi molto in basso considerando che, come hai giustamente sottolineato, il fondo del manufatto dovrebbe scendere ben al di sotto del fondo del lago...

Documentative le foto che hai condiviso, Marco... Shocked
Sai, torniamo al discorso affrontato più volte: sfruttando l'eccezionale livello raggiunto dall'acqua del lago lo scorso anno, l'enel avrebbe potuto approfittarne per effettuare la - quantomeno minima - manutenzione alla torretta ed invece... Confused

Saluti,
Francesco
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Mar Mar 20, 2012 7:38 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Rilevamento del 14 marzo 2012: 539,84m.

Anche in questa occasoine si udivano distintamente scrosci d'acqua provenire dall'interno della Torretta.
A questo punto credo proprio che sia come dice Marco, ovvero che ci siano delle paratoie all'interno del manufatto azionabili a distanza....
A quale scopo, poi? Shocked
Mah....

Saluti,
Francesco



canterno 14_03_2012_539_84.jpg
 Description:
 Filesize:  109.6 KB
 Viewed:  3613 Time(s)

canterno 14_03_2012_539_84.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato  
cestò
Aquila Reale
Aquila Reale


Registrato: 24/05/11 17:00
Messaggi: 977
Residenza: Colleferro

MessaggioInviato: Lun Mar 26, 2012 6:05 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Niente, continua ad essere un mistero. Lasciare defluire l'acqua così... e non utilizzarla per azionare la centrale??? A proposito..ma la centrale??? E' stata riattivata oppure è ferma?? Ormai è quasi un anno che è ferma...bisognerebbe andare a dare una controllatina... Confused
_________________
marco
Top
Profilo Invia messaggio privato   HomePage
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Lun Mar 26, 2012 7:30 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Ciao Marco,

non credo che la centrale idroelettrica sia in funzione.. Sarebbe assurdo considerando l'attuale livello del lago...
A maggio dello scorso anno, ad esempio, ad un livello dell'acqua superiore, la centrale venne fermata.....

Mah, misteri di Canterno...

Saluti,
Francesco
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Mar Apr 10, 2012 5:58 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Rilevamento del 7 aprile 2012: 539,98m

Mah, un altro mistero di Canterno....
Dall'ultimo rilevamento, quello del 14 marzo 2012 (539,84 m.), l'acqua è salita di 14 cm...
Certo, un incremento risibile considerando che è passato circa un mese e che il periodo in esame è quello delle grandi pioggie; ma è pur sempre una crescita del livello dell'acqua!
Come infatti ben evidenziato in quest'altro argomento da Lucio 90, le precipitazioni nel trascorso indicato sono state drammaticamente scarse, di fatto meno copiose che nel periodo che va dall'ottobre dello scorso anno in poi (QUI il link diretto alla pagina relativa di questo stesso lungo argomento) quando il livello del lago continuava invece inesorabilmente a scendere!!!!
E dell'acqua dal fiume Cosa ancora niente....



canterno 539e98 2012_04_07.jpg
 Description:
 Filesize:  111.69 KB
 Viewed:  3493 Time(s)

canterno 539e98 2012_04_07.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato  
Joe
Guru dei Monti Ernici
Guru dei Monti Ernici


Registrato: 05/04/06 21:38
Messaggi: 373
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Mer Apr 11, 2012 5:21 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Bisogna pur fare una considerazione tecnica.
Aumentando il livello del lago aumenta pure la superficie dello stesso e quindi
per far salire dello stesso livello ci vuole molta più acqua.
Infatti adesso mi sembra siamo arrivati al punto in cui ci sono molte rive quasi in piano che aumentano la superficie con pochi cm di altezza.

Comunque le piogge sono arrivate e sembra continueranno, tra una decina di giorni si potra vedere meglio.

_________________
Su per i monti a ritrovar se stessi
Top
Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Gio Apr 26, 2012 7:14 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Rilevamento di ieri 25 Aprile:
540,41 m; 43 cm di crescita in 18 giorni (539,98m 7 aprile) piuttosto piovosi...
E dell'acqua dal Fiume Cosa ancora nesuna traccia .... Shocked

Fortissimo, in questa occasione, lo scroscio d'acqua dall'interno della torretta, davvero molto molto forte, segno inequivocabile di una gran quantità d'acqua che precipita all'interno... Shocked Shocked Shocked
Mah....

Saluti,
Francesco



canterno 25042012 540 e 41.jpg
 Description:
 Filesize:  129.55 KB
 Viewed:  3419 Time(s)

canterno 25042012 540 e 41.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato  
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Sab Apr 28, 2012 4:00 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Rilevamento di ieri 27 aprile 2012:
540,42 m un centimetro in più rispetto a due giorni prima, due giorni in cui non ci sono state precipitazioni...
E dell'acqua dal Fiume Cosa ancora niente... Confused

Anche se meno forte rispetto al 25, anche ieri si udiva distintamente scroscio d'acqua dall'interno della torretta... Shocked

Saluti,
Francesco



cantrerno 27_04_2012_540_42.jpg
 Description:
 Filesize:  107.27 KB
 Viewed:  3384 Time(s)

cantrerno 27_04_2012_540_42.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato  
cestò
Aquila Reale
Aquila Reale


Registrato: 24/05/11 17:00
Messaggi: 977
Residenza: Colleferro

MessaggioInviato: Sab Apr 28, 2012 4:55 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Credo di non avere dubbi... la centrale di Ferentino è ferma (?) e quindi senza di essa che "assorbe" gran parte dell'acqua contenuta nel lago, non ci sarebbe più drenaggio. Ecco perché sono state aperte le paratoie che hanno lo scopo di far defluire l'acqua verso il suo naturale pertuso. L'acqua dal Cosa non arriva semplicemente perché la centrale è fuori servizio, quindi sarebbe inutile.
Tutto questo è dovuto naturalmente alla prolungata carenza d'acqua che non permette l'operatività della centrale.
Quando torneranno le normali piogge vedremo il tutto funzionare come prima, quindi credo che allo stato attuale nell'impianto non ci sia nulla di anomalo.
Durante le festività pasquali sono stato sulle Alpi e vi assicuro che lì le cose stanno anche peggio Shocked

_________________
marco
Top
Profilo Invia messaggio privato   HomePage
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Lun Apr 30, 2012 8:24 am    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

cestò ha scritto:
.... L'acqua dal Cosa non arriva semplicemente perché la centrale è fuori servizio, quindi sarebbe inutile.
Ciao Marco, non credo che il motivo per cui non arrivi acqua dal Fiume Cosa sia riconducibile al fermo della centrale idroelettrica di Ferentino... Anzi, come tu insegni ne avrebbero potuto approfittare per riempire il bacino per un utilizzo futuro. Il vero drammatico motivo, invece, almeno a mia opinione, è l'eccezionale siccità dell'inverno trascorso. Non c'è acqua nel fiume, o meglio, ce n'è pochissima, non sufficiente a superare lo sfioro (se non ricordo male) per il convogliamento dell'acqua a Canterno.

cestò ha scritto:
......Quando torneranno le normali piogge vedremo il tutto funzionare come prima, quindi credo che allo stato attuale nell'impianto non ci sia nulla di anomalo.
Già, nulla di anomalo, forse, limitatamente al fattore idroeletterico.. Ma se consideriamo Canterno non solo un bacino ma anche una riserva naturale .. bhè, la situazione è davvero drammatica....

Saluti,
Francesco
Top
Profilo Invia messaggio privato  
cestò
Aquila Reale
Aquila Reale


Registrato: 24/05/11 17:00
Messaggi: 977
Residenza: Colleferro

MessaggioInviato: Gio Mag 03, 2012 2:19 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Francesco ha scritto:
cestò ha scritto:
.... L'acqua dal Cosa non arriva semplicemente perché la centrale è fuori servizio, quindi sarebbe inutile.
Ciao Marco, non credo che il motivo per cui non arrivi acqua dal Fiume Cosa sia riconducibile al fermo della centrale idroelettrica di Ferentino... Anzi, come tu insegni ne avrebbero potuto approfittare per riempire il bacino per un utilizzo futuro. Il vero drammatico motivo, invece, almeno a mia opinione, è l'eccezionale siccità dell'inverno trascorso. Non c'è acqua nel fiume, o meglio, ce n'è pochissima, non sufficiente a superare lo sfioro (se non ricordo male) per il convogliamento dell'acqua a Canterno.

Diciamo che i diversi fattori sono legati tra di essi e tutto ricade sullo stesso motivo: carenza d'acqua.
Anche se il fiume Cosa ha poca acqua potrebbe ugualmente addurre a Canterno per mezzo della paratoia che regola il livello sopra il ciglio sfiorante all'imbocco del canale per Canterno, il fiume in pratica potrebbe anche essere deviato completamente, ma questo ovviamente non accade perché a tutti i fiumi deve essere sempre garantito un minimo di deflusso (Deflusso Minimo Vitale) utile per consentire il mantenimento dell'ecosistema fluviale.

Domande e risposte:

- Perché questa paratoia non viene abbassata di più in modo da poter convogliare almeno una piccola quantità d'acqua?
Semplice... perché, vista la carenza d'acqua, l'impianto è fermo, quindi non servirebbe in quanto c'è già un affluente naturale che pensa a ricaricare il bacino.

- Perché, nonostante l'impianto sia fermo e, come abbiamo visto, nonostante ci sia la possibilità di far affluire acqua a Canterno, questo non avviene...magari per fa aumentare il livello di Canterno?
Anche questo è semplice: perché non ce n'è bisogno. Per mezzo del fosso Diluvio il lago si sta già riempiendo, molto lentamente, ma si sta riempiendo. Non credo poi che riempiendolo più velocemente si ottenga qualcosa di più (parlo di impianto idroelettrico) perché, come già visto, la centrale non può essere riattivata fino a quando non ricomincia a piovere come si deve.

- Perché, nonostante la carenza d'acqua, hanno aperto le paratoie della torre di regolazione di Canterno quando invece si dovrebbero evitare dispersioni del prezioso ed in questo periodo rarissimo liquido?
Perché la centrale è ferma, quindi non c'è altro drenaggio all'infuori dell'ighiottitoio. Se le paratoie fossero chiuse, il lago si riempirebbe in breve tempo, ma poi come si potrebbe controllare il suo livello in modo che non avvengano straripamenti?
Questo compito, ad impianto funzionante, viene svolto solo dalla centrale che preleva nell'arco della giornata una quantità d'acqua pari a +/- 4,5 m3/s

Teniate presente però che il precedente discorso si basa soltanto su mie personalissime ipotesi, quindi è da prendere con le dovute cautele.

Francesco ha scritto:
cestò ha scritto:
......Quando torneranno le normali piogge vedremo il tutto funzionare come prima, quindi credo che allo stato attuale nell'impianto non ci sia nulla di anomalo.
Già, nulla di anomalo, forse, limitatamente al fattore idroeletterico.. Ma se consideriamo Canterno non solo un bacino ma anche una riserva naturale .. bhè, la situazione è davvero drammatica....

Lo so, Canterno è anche una riserva naturale, ecco perché mi sono preoccupato di specificare che il mio discorso riguarda l'impianto (idroelettrico).
Come già scritto un po' di tempo fa non credo che Canterno possa essere sia un bacino idroelettrico che una riserva naturale. Sono due cose totalmente differenti che ognuna crea disturbo all'altra, almeno per quanto riguarda le caratteristiche di questa zona.
Sicuramente ci saranno stati degli accordi tra l'Enel e chi gestisce questa riserva, bisognerebbe vedere se questi accordi vengono rispettati ...


Qui di seguito ho postato una foto che riguarda l'opera di presa per Canterno sita in via della cartiera a Guarcino. Quella barriera di color nero è la paratoia che, se abbassata, fa aumentare il livello d'acqua accumulata nel piccolo bacino, quindi aumenta la quantità d'acqua addotta verso Canterno. Se viene sollevata il livello diminuisce e quindi anche l'afflusso verso Canterno.
Se viene chiusa completamente (cosa non attuabile per il DMV) può deviare completamente il fiume Cosa verso Canterno (salvo eventuali eccezioni che dipendono dalle caratteristiche di questa opera); se invece viene sollevata di molto, la maggior quantità d'acqua viene rilasciata nell'alveo del Cosa e solo in questo caso non avverrebbe lo sfioro del ciglio della presa per Canterno, quindi non ci sarebbe, come in questo periodo, afflusso d'acqua verso il lago.
La presa non è altro che quell'apertura sulla destra con le due griglie in ferro. Come abbiamo visto, e come si può dedurre dalla foto, può permettere il prelevamento dell'acqua anche se il Cosa è ridotto ad un rigagnolo, non accade per via del DMV, ma se si volesse questo sarebbe possibile.



Centrale di Guarcino_Opera di presa per Canterno.jpg
 Description:
 Filesize:  173.06 KB
 Viewed:  3328 Time(s)

Centrale di Guarcino_Opera di presa per Canterno.jpg



_________________
marco
Top
Profilo Invia messaggio privato   HomePage
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5825
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Ven Mag 04, 2012 9:52 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Considerazioni plausibili e condivisibilissime, almeno parzialmente Marco... Wink o, quantomeno limitatamente al Canterno ...bacino idroelettrico Confused
Per il Canterno riserva naturale è ben nota la mia opinione...

cestò ha scritto:
...Perché, nonostante l'impianto sia fermo e, come abbiamo visto, nonostante ci sia la possibilità di far affluire acqua a Canterno, questo non avviene...magari per fa aumentare il livello di Canterno?
Anche questo è semplice: perché non ce n'è bisogno. Per mezzo del fosso Diluvio il lago si sta già riempiendo, molto lentamente, ma si sta riempiendo. Non credo poi che riempiendolo più velocemente si ottenga qualcosa di più (parlo di impianto idroelettrico) perché, come già visto, la centrale non può essere riattivata fino a quando non ricomincia a piovere come si deve.
Dal Diluvio arriva poco più di un rigagnolo d'acqua che tra evaporazione, assorbimento del terreno e perdite varie credo che non serva nemmeno a mantenere il livello....

cestò ha scritto:
...Perché, nonostante la carenza d'acqua, hanno aperto le paratoie della torre di regolazione di Canterno quando invece si dovrebbero evitare dispersioni del prezioso ed in questo periodo rarissimo liquido?
Perché la centrale è ferma, quindi non c'è altro drenaggio all'infuori dell'ighiottitoio. Se le paratoie fossero chiuse, il lago si riempirebbe in breve tempo, ma poi come si potrebbe controllare il suo livello in modo che non avvengano straripamenti?
Questo compito, ad impianto funzionante, viene svolto solo dalla centrale che preleva nell'arco della giornata una quantità d'acqua pari a +/- 4,5 m3/s
Ecco, Marco, su questo non mi trovi per niente d'accordo....
Onestamente non capisco per quali motivi si debba disperdere acqua aprendo le paratoie della torretta, non capisco questa necessità di drenaggio...
Sul secondo punto, Marco, tieni presente che siamo ai primi di maggio, stesso perido in cui lo scorso anno, a livello dell'acqua superiore, interruppero il funzionamento della centrale idroelettrica smettendo di prelevare acqua dal lago!!!!
La stagione delle pioggie, inoltre sta passando in sordina e quello dello straripamento credo proprio sia l'ultimo dei problemi di Canterno...

Ottima la spiegazione corredata da foto del sistema che permette all'acqua del Cosa di arrivare al lago.
Sai, Marco, purtroppo si sta verificando quel terribile legame tra il Fiume Cosa ed il Lago di Canterno, legame di cui ho già parlato, che si condensa in quel mors tua vita mea sotto gli occhi di tutti.... Crying or Very sad
Non vorrei che l'eccezionale siccità dell'inverno appena trascorso comprometta definitivamente la mriserva naturale...
Non ricordo di aver mai visto il lago così basso in questo periodo e continuando di questo passo certamente il prossimo autunno il lago raggiungerà record ben più drammatici...
E questo senza che nessuno si interessi della cosa...
Siccità e natura carsica del bacino sono il sapone con quale chi invece dovrebbe tutelarlo se ne lava le mani...

Saluti,
Francesco
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 19, 20, 21  Successivo
Pagina 5 di 21
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 19, 20, 21  Successivo

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it