Forum dei "Monti Ernici"

 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
www.montiernici.it



Lago di Canterno oggi
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 18, 19, 20  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5764
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Lun Mag 14, 2018 3:05 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Ciao Gianni,

Potrei ribattere ad ognuna delle tue puntualizzazioni in merito alle mie affermazioni ma, come anticipato, non ho nessuna intenzione di alimentare inutili e sterili polemiche, sempre le stesse, poi.....

La cospicua documentazione che hai prodotto non fa altro che ribadire che i problemi del lago di Canterno, quelli veri, sono altri (anche se, ad esempio, quello della moria dei pesci, non è necessariamente collegata alle azioni dell'uomo)...
Ma.. sfondi una porta aperta! e chi ha mai sostenuto il contrario???!!! Anzi...
E non è certamente sottacendo il "problema" pescatori (perché io lo considero tale!) che si risolvano....
A proposito, il fatto che abbiano esercitato pressioni sull'allora assessore all'agricoltura per far "saltare" l'accordo Enel-WWF è "storia", non lo dico io...

Grazie per la documentazione che hai prodotto...

Saluti,
Francesco

_________________
"Quando un ago di pino cade nella foresta, l'aquila lo vede, il cervo lo sente e l'orso lo annusa"
Antico detto Pellerossa
Top
Profilo Invia messaggio privato  
gianni1
Grande amico della montagna
Grande amico della montagna


Registrato: 10/09/13 10:20
Messaggi: 73

MessaggioInviato: Mar Mag 15, 2018 8:40 am    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Buongiorno Francesco, prima di tutto vorrei chiederti scusa se ho usato toni un pò "forti" ma nelle tue affermazioni mi sono sentito un pò preso in causa. Sono stato per tanti anni fin da bambino ( ho preso la mia prima licenza da pesca a 12 anni) appassionato di pesca con con la " bolognese" e dove se non a Canterno a due passi da casa potevo dar sfogo al mio hobby?Ho passato piu tempo al Lago che a casa, estate, inverno con neve , pioggia ho conosciuto e perso tante belle persone preferivo andare a pesca che uscire con gli amici addirittura rinunciavo alle gite scolastiche...... Ho visto morire il lago giorno dopo giorno Francè abbiamo combattuto contro tutto e tutti..... garisti, Enel, Fiuggi, bracconieri e perche no anche contro gli ambientalisti di professione ( compreso il tuo WWF ) che prendono di mira PER FARSI pubblicita solo l'anello piu debole ( troppo facile) e in questo caso i pescatori bada bene Francè ho scritto pescatori e non "GARISTI PESCATORI" che sono un altra categoria........ !!!!!!!Circa 10 anni fa ho abbandonato mi sono arreso, troppo forte il nemico bisogna farsene una ragione e consegnare le armi.....Ti dico la verita, ad ogni primavera risento la nostalgia di quei tempi....le alzatacce all'alba il profumo del fieno , lo sciacquettio continuo del periodo frega ecc,ecc Chissa che un giorno..............

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato  
incas
Grande amico della montagna
Grande amico della montagna


Registrato: 25/05/17 17:08
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Mar Mag 15, 2018 8:28 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Ciao Francesco…..
che notizia… la Provincia che blocca tutto!!!
Spero che siano solo dicerie, perché se esiste un documento
che lo certifichi….. bhè….lo scenario diventa interessante.
In merito allo scambio di pareri che ho letto tra Te e Gianni
non trovo nulla di più di quanto già conosca….. la solita storia
che si ripete negli anni, le solite lamentele, siamo tutti bravi, ma poi alla
fine ecco che ci ritroviamo a fare le stesse discussioni e con una Riserva
che continua a non essere tale. Io mi sono iscritto al Circolo Legambiente Fiuggi
nel 2014 e insieme ad Enzo Pirazzi (presidente del Circolo) abbiamo fatto una serie di
iniziative che hanno portato l’Enel a sedersi ad un Tavolo Tecnico per
discutere delle criticità ambientali. Il primo passo raggiunto è stato quello
di far sospendere le attività di emungimento dell’acqua nel periodo compreso
tra - il primo dicembre e il trenta giugno di ogni anno - al fine di favorire la riproduzione
dell’avifauna e ittiofauna presente. In quell’occasione si è
parlato dei rifiuti, del depuratore, ecc… ecc…. Al tavolo erano presenti anche:
i sindaci dei comuni di Fumone e Torre Cajetani, il rappresentante Acea, il presidente
e direttore del Parco Ausoni (attuale gestore), il presidente del Gal;
mentre:
• l’assessore Mauro Buschini è apparso per fare i saluti e lasciare ad altri discutere
di questi problemi;
• il sindaco di Trivigliano e Ferentino, il presidente della
Azienda Speciale Provinciale “Riserva Naturale di Canterno, il presidente della
Provincia, il Direttore dei Parchi regione Lazio, il presidente della XII Comunità
Montana; regolarmente invitati, non hanno aderito.
Ad oggi nessuno dei partecipanti e invitati ci ha dato cenno o chiesto notizie, e
questa è la dimostrazione di quanto interesse vi sia per la tutela ambientale di questa Riserva,
mentre, sicuramente l’interesse vi è, ma per altri aspetti che a noi mortali
forse non è dato sapere.
In conclusione, mi permetto di dire che, fintanto resteremo a discuterne in questo modo,
per la Riserva Naturale non vi sarà alcun cambiamento in positivo.
L’unica soluzione è quella di unirci ed insieme difendere questo territorio,
chiedendone conto a chi va chiesto. So perfettamente che non è una impresa
facile e snella, ma sicuramente più proficua del solo, di tanto in tanto,
riaprire le ferite. Noi del Circolo ci stiamo muovendo in questa direzione, chiunque
voglia dare il proprio supporto per questa causa comune, è ben accetto.
In allegato alcune foto di esempio che ritraggono uno dei lavori fatti dall’Azienda Speciale Provinciale.
Doveva essere un lavoro volto al miglioramento della viabilità per la discesa al Lago,
giudicate voi.
In ultimo, toccanti le parole di Gianni (Ti dico la verità, ad ogni primavera risento la nostalgia di quei tempi....le alzatacce all'alba il profumo del fieno , lo sciacquettio continuo del periodo frega ecc,ecc Chissà che un giorno.............. )
Un caro saluto,
bruno.



varchi_sconnessi_200R.jpg
 Description:
 Filesize:  445.88 KB
 Viewed:  4413 Time(s)

varchi_sconnessi_200R.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato  
incas
Grande amico della montagna
Grande amico della montagna


Registrato: 25/05/17 17:08
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Mar Mag 15, 2018 8:31 pm    Oggetto: Varchi sconnessi Condividi su Facebook Rispondi citando

questa foto è stata fatta appena finiti i lavori


varchi_sconnessi_1_146R.jpg
 Description:
 Filesize:  413.03 KB
 Viewed:  4412 Time(s)

varchi_sconnessi_1_146R.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato  
incas
Grande amico della montagna
Grande amico della montagna


Registrato: 25/05/17 17:08
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Mar Mag 15, 2018 8:36 pm    Oggetto: Varchi sconnessi Condividi su Facebook Rispondi citando

questa invece è di qualche settimana fa


varchi_sconnessi_4_219R.jpg
 Description:
 Filesize:  295.99 KB
 Viewed:  4409 Time(s)

varchi_sconnessi_4_219R.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato  
gianni1
Grande amico della montagna
Grande amico della montagna


Registrato: 10/09/13 10:20
Messaggi: 73

MessaggioInviato: Mer Mag 16, 2018 8:18 am    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Bruno buongiorno, lodevole il tuo impegno davvero ma il mio timore e' che arriverà anche per te il giorno dove dirai: basta "mi arrendo".Purtroppo non si puo combattere un nemico che non esiste "la solita storia
che si ripete negli anni, le solite lamentele, siamo tutti bravi, ma poi alla
fine ecco che ci ritroviamo a fare le stesse discussioni e con una Riserva
che continua a non essere tale" ecco ti sei risposto da solo.Pirazzi c'era anche nel 2007 incatenato insieme al mio amico Coladarci ( RIP) sul depuratore di fiuggi ( la foto dell'articolo l'ho scattata io ) cosa e' cambiato in questi anni.....Sono stato anch'io seduto ai "tavoli delle trattative" con tanti Presidenti che di certo in Italia non mancano ma a che e' servito? ( Oltre che perdere tempo e ore di lavoro) Sono stato perfino convocato dall assessore della provincia con tanti di cravattari dell'Enel, sono stato insieme ad i palombari per individuare la falla della griglia ma tutto e' rimasto fermo, ibernato nella burocrazia nei e' compentenza di quello è competenza di quell'altro ecc,ecc Mi fermo dai non voglio fare il patetico.
Un in bocca al lupo
Saluti
Gianni



dscn1205_103R.jpg
 Description:
 Filesize:  182 KB
 Viewed:  4402 Time(s)

dscn1205_103R.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato  
incas
Grande amico della montagna
Grande amico della montagna


Registrato: 25/05/17 17:08
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Mer Mag 16, 2018 7:56 pm    Oggetto: Gianni 1 Condividi su Facebook Rispondi citando

Ciao Gianni,
grazie per aver ben fatto il quadro di insieme ed avermi dato modo
di conoscerti meglio.
So e condivido perfettamente le tue titubanze, come so bene
che sono stati e lo saranno ancora, in tanti, che cercheranno
di combattere questo modo improprio di gestire il territorio
come l'intero pianeta, ma, è altrettanto vero che se lasciamo
che sia la corrente a trascinarci nel suo percorso senza
cercare in alcun modo di invertire la rotta per raggiungere
ciò che sia equo per una convivenza armoniosa, beh, che dire,
varrebbe proprio la pena non parlarne neanche, facendo finta
di nulla e sposando in pieno uno dei detti dei nostri Avi:
<Chi meno capisce....meno patisce>
Io sono fiducioso nella formazione di un gruppo di persone
che, liberi da ricordi di sconfitte pregresse, si unisca nella
ricerca del bene comune.
A proposito dell'inciviltà.....in allegato
la foto che ritrae l'ultimo regalo
che sono stati capaci di fare i soliti imperterriti.
Grazie ancora per il tuo intervento,
un caro saluto,
bruno.



IMG_1162m.jpg
 Description:
 Filesize:  325.33 KB
 Viewed:  4379 Time(s)

IMG_1162m.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato  
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5764
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Sab Mag 19, 2018 4:52 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

gianni1 ha scritto:
Buongiorno Francesco, prima di tutto vorrei chiederti scusa...
Ma figurati, Gianni! Wink

Saluti,
Francesco

_________________
"Quando un ago di pino cade nella foresta, l'aquila lo vede, il cervo lo sente e l'orso lo annusa"
Antico detto Pellerossa
Top
Profilo Invia messaggio privato  
arrampicatoreasociale
Grande amico della montagna
Grande amico della montagna


Registrato: 21/10/10 07:02
Messaggi: 84
Residenza: (fr)

MessaggioInviato: Lun Ago 13, 2018 4:26 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

vi lascio questo articolo con aggiornamenti sulla situazione di canterno

https://www.tg24.info/fiuggi-riserva-canterno-il-presidente-pirazzi-bastone-e-carota/

Citazione:
Grazie all’accordo sottoscritto tra le due realtà che operano direttamente nella Riserva Naturale del Lago di Canterno, quest’anno si sono create le condizioni ideali per la riproduzione della fauna ittica e acquatica; la zona umida ospita attualmente centinaia di uccelli acquatici e “possiamo dire – sottolinea il presidente del circolo Legambiente Fiuggi Enzo Pirazzi – che mai come quest’anno la salvaguardia ambientale è stata rispettata”. In tutta Italia le zone umide vivono le proprie criticità soprattutto nei periodi estivi considerate le condizioni meteorologiche e, quindi, la scarsità delle piogge. “Grazie all’accordo che abbiamo raggiunto come Legambiente con la società Enel, da quest’anno la Riserva Naturale di Canterno – ha aggiunto Enzo Pirazzi – si arricchisce della zona umida per la riproduzione delle specie acquatiche e per la sopravvivenza delle stesse”. Dunque, un’area che sta riscoprendo senza ombra di dubbio le proprie bellezze. A riguardo, lo stesso Pirazzi ha tenuto a sottolineare come “i miglioramenti derivanti dagli interventi di manutenzione ordinaria delle zone fruibili è dovuta al cambio di gestione della Riserva. Grazie al Parco degli Ausoni e Lago di Fondi stiamo recuperando il giusto valore ambientale di questa paradiso”. Ma non mancano di certo le polemiche. Nel mirino di Legambiente è finita l’Azienda Speciale. “Pur non gestendo e neanche collaborando alla “vita” della Riserva continua a percepire 50 mila euro l’anno. A che scopo? Per quali finalità? I lavoratori della stessa Azienda Speciale – si interroga Pirazzi – che ruoli e che mansioni svolgono? Possibile che nessuno si domanda per quale motivo questo carrozzone non viene smantellato, considerato che operativamente non svolgerebbero alcuna attività? Una sede e delle attrezzature acquistate con soldi pubblici per quale motivo non dovrebbero essere utilizzate e messe a disposizione della nuova gestione?”. Qualcuno dovrebbe anche dire per quale motivo le due aziende che gestiscono le due strutture commerciali pubbliche realizzate con i soldi anche nostri, dovevano ottemperare alla manutenzione della pista ciclo-pedonale e non lo fanno? Infine l’appello del presidente di Legambiente Fiuggi Enzo Pirazzi: “Tutte queste denunce raggiungeranno mai i tavoli competenti di Provincia e Regione?”.

_________________
http://www.valledelsacco.eu -
http://montilepini.forumfree.it/ -
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5764
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Mer Ago 15, 2018 7:16 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Grazie per la segnalazione, Rocco... Very Happy

Saluti
Francesco

_________________
"Quando un ago di pino cade nella foresta, l'aquila lo vede, il cervo lo sente e l'orso lo annusa"
Antico detto Pellerossa
Top
Profilo Invia messaggio privato  
gianni1
Grande amico della montagna
Grande amico della montagna


Registrato: 10/09/13 10:20
Messaggi: 73

MessaggioInviato: Gio Ago 30, 2018 8:29 am    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

buongiorno, a seconda di come "tira il vento"......

http://www.anagnia.com/italia/area-nord/2018/06/26/lago-di-canterno-abbandono-e-degrado-spiazzano-i-visitatori-comune-di-ferentino-e-provincia-di-frosinone-sborsano-60mila-euro-annui-per-il-mantenimento-ma-malgrado-questo-l-incuria-regna-sovrana

Saluti
Gianni
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5764
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Ven Ago 31, 2018 9:33 am    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Ciao Gianni, grazie per la segnalazione ...

Saluti
Francesco

_________________
"Quando un ago di pino cade nella foresta, l'aquila lo vede, il cervo lo sente e l'orso lo annusa"
Antico detto Pellerossa
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Joe
Guru dei Monti Ernici
Guru dei Monti Ernici


Registrato: 05/04/06 21:38
Messaggi: 373
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2018 3:02 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Le sponde del lago oggi.
Dopo l'ondata di maltempo di questi giorni



IMG-20181031-WA0001.jpg
 Description:
Oggi 31/1/2018
 Filesize:  290.33 KB
 Viewed:  4947 Time(s)

IMG-20181031-WA0001.jpg



_________________
Su per i monti a ritrovar se stessi
Top
Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5764
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2018 4:15 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Pazzesco! Shocked Shocked Shocked

Saluti
Francesco

_________________
"Quando un ago di pino cade nella foresta, l'aquila lo vede, il cervo lo sente e l'orso lo annusa"
Antico detto Pellerossa
Top
Profilo Invia messaggio privato  
arrampicatoreasociale
Grande amico della montagna
Grande amico della montagna


Registrato: 21/10/10 07:02
Messaggi: 84
Residenza: (fr)

MessaggioInviato: Dom Dic 09, 2018 11:41 am    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

articolo recente https://www.tg24.info/fiuggi-il-lago-di-canterno-a-rischio-esondazione/

Citazione:
FIUGGI – IL LAGO DI CANTERNO A RISCHIO ESONDAZIONE

Manca appena un metro, ed il livello delle acque raggiungerà la quota di massimo invaso, determinata in 548,18 metri sul livello del mare.
Il responsabile della centrale idroelettrica dell’Enel ha informato gli enti interessati, inviando una Pec a Regione Lazio, Prefettura di Frosinone, comuni di: Trivigliano, Fiuggi, Fumone, Ferentino, Torre Cajetani, Riserva Naturale Monti Ausoni e Lago di Fondi, Provincia di Frosinone, Genio Civile di Frosinone, Protezione Civile di Frosinone.

Il testo “In conseguenza delle intense precipitazioni che hanno raggiunto livelli di assoluta eccezionalità, il livello del lago ha raggiunto la quota di 547,18 mslm, molto prossima alla quota di massimo invaso di 548,50 mslm. La centrale idroelettrica, che rappresenta la sola possibilità di regolazione del livello del lago, è ferma a causa di un guasto importante che ha interessato gli organi di sicurezza idraulica e, in ragione degli interventi necessari per il ripristino, non potrà essere rimessa in servizio in tempi brevi”. E ancora “la capacità di deflusso dell’inghiottitoio naturale è legata alla natura fortemente carsica della zona sottostante il lago, pertanto non è possibile garantirne la piena efficacia in presenza di apporti al lago particolarmente elevati”.

_________________
http://www.valledelsacco.eu -
http://montilepini.forumfree.it/ -
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5764
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Dom Dic 09, 2018 4:50 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Niente, non trova proprio pace questo nostro povero lago.... Confused Confused Confused

Grazie, Rocco, per la segnalazione...

Saluti
Francesco

_________________
"Quando un ago di pino cade nella foresta, l'aquila lo vede, il cervo lo sente e l'orso lo annusa"
Antico detto Pellerossa
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5764
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Lun Gen 07, 2019 6:29 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Incuriosito dai recenti toni allarmistici circa pericoli di esondazione del Lago di Canterno a causa di un guasto alla centrale idroelettrica di Ferentino (guasto che non consente il prelievo di acqua dal bacino), ieri mattina mi sono recato sul posto per verificare la situazione.

La quota letta sulla scala idrometrica della "torretta" è stata di metri 547,31!
Beh, di acqua effettivamente ce n'è molta ma ricordo che il livello più alto del lago da me verificato è stato di metri 548,04 il 06.04.2013 come ben riportato anche con immagini eloquenti in questo stesso lungo argomento alle pagg. 14, 15 e 16.

C'è pericolo quindi che il lago esondi?
A mio modesto parere, a meno che la centrale idroelettrica di Ferentino torni in funzione, la possibilità che l'acqua raggiunga il livello di sfioro della torretta è reale e concreto!
Siamo ancora ai primi di Gennaio e la stagione che ci attende è tutt' altro che siccitosa!

Saluti
Francesco



Canteno livello 06_01_2019 547e31.jpg
 Description:
 Filesize:  507.23 KB
 Viewed:  4566 Time(s)

Canteno livello 06_01_2019 547e31.jpg



p panorama canterno IMG_3399.jpg
 Description:
 Filesize:  875.03 KB
 Viewed:  4566 Time(s)

p panorama canterno IMG_3399.jpg



_________________
"Quando un ago di pino cade nella foresta, l'aquila lo vede, il cervo lo sente e l'orso lo annusa"
Antico detto Pellerossa
Top
Profilo Invia messaggio privato  
arrampicatoreasociale
Grande amico della montagna
Grande amico della montagna


Registrato: 21/10/10 07:02
Messaggi: 84
Residenza: (fr)

MessaggioInviato: Mer Gen 09, 2019 9:33 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

con esondare tecnicamente che si intende? arrivare addirittura a invadere la strada?
_________________
http://www.valledelsacco.eu -
http://montilepini.forumfree.it/ -
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5764
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Gio Gen 10, 2019 6:18 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

Ciao Rocco; beh, la strada, lato Trivigliano, rappresenterebbe l'argine più basso, quindi si, con esondazione si intenderebbe il raggiungimento di quel piano...
La ritengo, tuttavia, un'eventualità improbabile...
Lo sfioro della torretta, salvo ostruzioni di varia natura, serve per scongiurare proprio questo pericolo...

Saluti
Francesco

_________________
"Quando un ago di pino cade nella foresta, l'aquila lo vede, il cervo lo sente e l'orso lo annusa"
Antico detto Pellerossa
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Francesco
Site Admin
Site Admin


Registrato: 27/03/06 18:51
Messaggi: 5764
Residenza: Alatri

MessaggioInviato: Mer Gen 30, 2019 7:17 pm    Oggetto: Condividi su Facebook Rispondi citando

...evidentemente la centrale idroelettrica è tornata in funzione. Pericolo esondazione Confused scongiurato, dunque...

546,82 m il livello misurato ieri sulla scala idrometrica; 49 cm in meno ! Shocked rispetto allo scorso 6 gennaio (547,31 m.)

Saluti
Francesco



livello canterno 2019_01_29 546e82 5W8A4810.jpg
 Description:
 Filesize:  430.68 KB
 Viewed:  4227 Time(s)

livello canterno 2019_01_29 546e82 5W8A4810.jpg



_________________
"Quando un ago di pino cade nella foresta, l'aquila lo vede, il cervo lo sente e l'orso lo annusa"
Antico detto Pellerossa
Top
Profilo Invia messaggio privato  
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 18, 19, 20  Successivo
Pagina 19 di 20
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 18, 19, 20  Successivo

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it